Quali sono i materiali nella produzione di zaini

Dalla loro nascita all’inizio del XX secolo, gli zaini hanno avuto sviluppi significativi nei materiali di fabbricazione. Praticamente a partire dagli anni ’30, il legno e la pelle con cui erano fatti gli zaini sono stati gradualmente sostituiti in modo che gli avventurieri e gli appassionati di spedizioni in tutto il mondo potessero godere dei progressi degli ultimi materiali utilizzati per fare gli zaini.

Quindi qui vi parleremo dei materiali utilizzati nella loro fabbricazione che dovreste considerare quando scegliete lo zaino che meglio si adatta alle vostre esigenze. Scoprite cosa sono.

1. Quali sono i materiali usati per fare gli zaini?

Gli zaini da avventuriero, per l’alpinismo, il trekking, ecc., sono progettati per resistere a tutte le condizioni atmosferiche e alle sfide offerte da questo tipo di avventura, escursioni, viaggi ed esplorazioni, ecc.

In questo senso, lo zaino si è evoluto per essere estremamente resistente e per questo motivo, sono fatti con vari tipi di materiali:

1.1 Nylon

Il nylon è un tessuto sintetico derivato da materie plastiche o poliammidi. È uno dei materiali più utilizzati negli zaini da alpinismo oggi, perché è un tessuto duro, resistente all’usura ed elastico, ma anche uno dei più costosi.

Gli zaini in nylon non sono completamente impermeabili e, per questo motivo, sono spesso dotati di fodere interne per proteggere il contenuto. Sono anche trattati esternamente per aumentare la resistenza all’acqua. Il nylon è anche caratterizzato dalla sua morbidezza e dall’aspetto più lucido.

 

1.2 Poliestere

Il poliestere è una fibra sintetica, robusta e resistente allo strappo. Ha anche una maggiore resistenza ai raggi ultravioletti (UV), motivo per cui è spesso utilizzato nella fabbricazione di zaini da campeggio.

Durante le attività all’aperto come i viaggi e le escursioni, l’esposizione continua al sole può causare la rottura o la disintegrazione di uno zaino convenzionale, quindi la resistenza ai raggi UV offerta dal poliestere aggiunge una protezione extra allo zaino.

Questa caratteristica assicura anche che uno zaino in poliestere conservi meglio il colore, non sbiadisca e non si sgualcisca. Oltre a tutto questo, il poliestere è un tessuto che non assorbe l’acqua e si asciuga rapidamente, quindi uno zaino fatto di questo materiale sarà molto adatto alle escursioni sulla neve o nei giorni di pioggia.

1.3 Cordura

Cordura è un tipo di tessuto di alta qualità utilizzato in zaini di fascia alta e prodotti altamente tecnici che richiedono prestazioni ottimali, come l’abbigliamento militare e sportivo. Questo materiale da zaino è noto per la sua forza, durata, resistenza all’abrasione, ma bisogna anche tener conto del suo costo più elevato.

 

1.4 Cloruro di polivinile

Il PVC sta per cloruro di polivinile ed è un materiale resistente e versatile usato per fare zaini per viaggiatori avventurosi. Questo materiale è naturalmente impermeabile e impedisce all’acqua, alla sabbia, al fango e alla polvere di passare attraverso il tessuto e di entrare nello zaino. È anche ignifugo e, se usato negli zaini, aggiunge colore e impermeabilità. Il PVC è un materiale resistente e leggero per gli zaini; l’unico svantaggio è che in caso di strappi è difficile da riparare.

1.5 Tela di cotone o telone

La tela è un materiale forte e durevole che è stato usato nel processo di fabbricazione degli zaini per molti anni. Si tratta di un materiale piuttosto pesante, che non è impermeabile e non è in grado di resistere all’abrasione. Per questo motivo, gli zaini in tela di cotone da soli non sono adatti all’uso esterno.

Tuttavia, il materiale di tela è usato ancora oggi per fare zaini perché i produttori combinano il cotone con altri materiali per contenere il peso e li trattano con cera per aumentare l’impermeabilità e la resistenza.

1.6 Pelle

Gli zaini in pelle non sono mai passati di moda, soprattutto perché offrono un look vintage ma elegante che si adatta a tutte le generazioni. La pelle è un materiale durevole ed elastico, più pesante di altri materiali per zaini e anche più delicato; infatti, ha bisogno di cure speciali per mantenere la sua qualità e non è lavabile in lavatrice.

Dato che la pelle deriva dagli animali, i produttori di zaini oggi usano molte alternative in similpelle, una pelle sintetica che assicura lo stesso aspetto ma è prodotta industrialmente con materiali sintetici e non di origine animale.

1.7 Rivestimento in PU e trattamento in PU

Il poliuretano (PU) si riferisce al rivestimento che viene solitamente applicato all’esterno dello zaino per renderlo più impermeabile.

La durata di questo rivestimento può accompagnare l’avventuriero per anni di esplorazione se lo zaino è conservato ben asciutto e in zone fresche. Tuttavia, può essere ridotta dall’esposizione prolungata al calore, dall’eccessiva umidità e da prodotti chimici come la candeggina, il sale, il cloro, ecc.

1.8 Tessuto Ripstop

Il nome di questo tessuto si riferisce a un tessuto in cui i fili di rinforzo sono tessuti a intervalli regolari per rendere il materiale più resistente a strappi, abrasioni e lacerazioni. Questi fili spessi seguono uno schema a griglia e, in caso di strappo, impediscono che lo strappo si diffonda in tutto il tessuto.

Il Ripstop è utilizzato in prodotti progettati per resistere alle condizioni più estreme, a contatto diretto con il terreno o con il vento, come zaini outdoor, borse da viaggio, tende, sacchi a pelo, abbigliamento sportivo e amache da campeggio, tra gli altri.

È una tecnica di tessitura che rende lo zaino più durevole, ma anche più resistente allo strappo e all’acqua. Una combinazione di materiali ideale per gli zaini è il poliestere con tessuto Ripstop.

Conoscendo i materiali più sicuri e resistenti per la fabbricazione di zaini, è possibile scegliere un modello e valutare tutte le parti che lo compongono. Prendetevi il tempo di leggere la scheda tecnica e assicuratevi che il materiale di cui è fatto sia resistente. Ricorda che uno zaino fatto di un materiale resistente può accompagnarti per anni in tutte le tue spedizioni.

Ultimo aggiornamento 2022-09-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.