Chi ha detto che godersi l’alpinismo con i nostri bambini è impossibile? Certamente, l’idea di portare un bambino piccolo sulla schiena per il trekking o qualsiasi altra attività su sentieri e montagne non è qualcosa che tutti osano fare. Ma, chi è appassionato di natura e di escursionismo sa che è tutta una questione di coscienza e di responsabilità. Sanno anche che il mercato è ben fornito di attrezzature specializzate per intraprendere questa ricca avventura con i loro bambini.

Quindi, se vi piace l’alpinismo e avete bambini piccoli, dovete prima abbandonare l’idea di usare un marsupio classico o in tessuto. Dovrete optare per uno dei migliori marsupi per il trekking, che hanno i migliori standard di sicurezza. Ecco quindi alcuni criteri da considerare prima di fare la vostra scelta.

1. Perché comprare un marsupio per l’alpinismo?

Vediamo alcune ragioni per cui dovresti comprare un marsupio speciale se vuoi fare escursioni in montagna con il tuo bambino.

Un bambino piccolo pesa circa 3 o 4 kg alla nascita. Ma all’età di un anno pesa circa 9 kg e all’età di due anni di solito circa 12 kg. Oltre a questo, ci saranno momenti in cui il tuo bambino si contorce, piange e scalcia a causa del disagio, o perché non vuole camminare su sentieri ripidi, costringendoti a portarlo in braccio la maggior parte del tempo.

Pertanto, se vuoi goderti una piacevole escursione in montagna per te e il tuo bambino, dovresti ricorrere a un marsupio appositamente progettato per le escursioni. Un dispositivo che è già stato prodotto e testato dalle principali marche di sport all’aperto. Anche dai genitori sportivi che si preoccupano della salute fisiologica del loro piccolo.

2. Analizza le tue esigenze quando acquisti un marsupio per il trekking

Prima di fare qualsiasi investimento in un marsupio per l’alpinismo, ti consigliamo di verificare prima le tue necessità, poiché il tipo che sceglierai sarà adatto ad alcune di esse, ma non a tutte allo stesso tempo.

Ti piacerebbe raccogliere i benefici di indossarlo ogni giorno?
Lo indosserete per poche ore al giorno o per un periodo di tempo più lungo?
Sarai solo nella passeggiata o in compagnia?
Lo indosserai ogni giorno per una passeggiata?
Dovrebbe entrare nella tua valigia? Vorresti poterlo portare nel tuo bagaglio a mano?
È per le lunghe passeggiate?
Farete escursioni in estate o in inverno?

3. Quali criteri bisogna valutare quando si acquista un marsupio per l’alpinismo?

In questa parte vi diremo i punti forti da considerare quando si sceglie un marsupio per il trekking con il vostro bambino.

3.1 La sicurezza prima di tutto: non optare per un marsupio classico

Lei o i suoi compagni avete mai avuto una caduta durante un’escursione? Allora potete immaginare le conseguenze che questo può avere sul vostro piccolo se avete optato per un marsupio classico o in tessuto.

Queste sono le attrezzature meno adatte, soprattutto se le usi in posizione prona, perché non ti permettono di vedere il percorso dove stai andando, o di vedere rocce e altri ostacoli. Questo può ostacolare i vostri progressi nel migliore dei casi, e peggio, potrebbe mettere a rischio la sicurezza del vostro bambino.

Con un marsupio appositamente progettato per le escursioni, entrambi sarete più sicuri. Per prima cosa, l’imbracatura aderente impedisce al bambino di scivolare fuori dalla borsa. Inoltre, la struttura delle attrezzature e dei telai ridurrebbe l’impatto in un’eventuale caduta.

Quando parliamo di sicurezza, intendiamo anche le scottature, dove un marsupio classico ha un sistema di protezione rudimentale che di solito consiste in un semplice pezzo di tessuto che sostiene la testa del bambino contro il vostro corpo.

Invece, il marsupio appositamente progettato per il trekking incorpora un parasole, di solito trattato con protezione UV, che protegge anche il bambino in caso di pioggia.

4. Altre caratteristiche essenziali in un marsupio da montagna:

4.1 Capacità

Quando pensi a TUTTO quello che devi mettere in valigia per un’escursione con il tuo bambino in montagna, la tua testa girerà sicuramente: pannolini, salviette, biberon, bottiglie d’acqua, crema solare, protezioni, peluche, giocattoli, snack, pasti, un cambio di vestiti, ecc.

Pertanto, si dovrebbe optare per un design con una capacità di stoccaggio di circa 11-18 litri. Il marsupio dovrebbe essere in grado di contenere il bambino, ma anche alcune delle forniture. Allo stesso tempo dovrebbe avere una tasca per l’idratazione, che è estremamente necessaria.

4.2 Autonomia

La libertà di movimento del bambino è anche un fattore essenziale nella scelta. Dall’età di 1 o 2 anni, alcuni bambini sono già interessati a scoprire visivamente il paesaggio un po’ di più. In questo caso, si consiglia di optare per il supporto posteriore, che offre loro un campo visivo più ampio.

4.3 Praticità

Un altro fattore importante nella scelta di un marsupio per il trekking è quello di poterlo riporre più facilmente quando un bambino più grande vuole uscire e camminare al proprio ritmo. Pertanto, il modello che scegliete dovrebbe essere leggero, con circa 500-650 grammi. Ancora meglio se scegliete un modello pieghevole, in modo da poterlo portare comodamente nello zaino o in viaggio.

4.4 Comfort dell’utente

Se non hai mai portato il tuo bambino a fare un’escursione in montagna, devi sapere che la prima cosa che succederà con un marsupio classico è che il tuo collo sarà sforzato, e finirai la giornata con muscoli molto rigidi e doloranti. Invece, le caratteristiche di un marsupio da alpinismo:

Spallacci regolabili: il marsupio da trekking è dotato di spallacci regolabili che abbracciano le spalle.
Stabilizzatori dell’anca: hanno delle regolazioni dell’anca che permettono di distribuire correttamente il carico del peso.
Sistemi di ventilazione: che ottimizzano la temperatura per non soffocare il vostro piccolo.

4.5 Comfort del bambino

Un marsupio da trekking di qualità offre al tuo bambino diversi elementi di comfort. Qui possiamo citare i più rilevanti:

Un sedile regolabile in altezza e senza ostacoli al collo per una migliore mobilità.
Poggiapiedi: per evitare che i piedi del tuo bambino penzolino e abbiano i crampi.
Comfort di sonno: con questo marsupio da trekking il tuo bambino può dormire tranquillamente mentre tu fai una pausa. Tutto quello che devi fare è appoggiare il trasportatore a terra.

Inoltre, dovresti valutare la tecnicità, la durata, gli accessori e il rapporto qualità-prezzo. Questi criteri devono essere abbinati alle tue reali necessità per ottenere il giusto marsupio per l’alpinismo e trarre il massimo dalla tua passeggiata con il tuo piccolo al seguito.

 

Ultimo aggiornamento 2022-05-13 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API